Lanciata la nuova “Ico Music”: la tecnologia al fianco degli artisti

DIRITTI D’AUTORE: PARTNERSHIP REHEGOO MUSIC GROUP E CONSULCESI

LA BLOCKCHAIN DIVENTA LA NUOVA FRONTIERA DEL COPYRIGHT

Nasce una nuova Initial Coin Offering musicale per supportare gli artisti emergenti, grazie
anche alla joint venture siglata da Rehegoo Music Group e la Quincy Jones Production dello storico produttore statunitense Quincy Jones

La Blockchain è la nuova avanguardia per la tutela del diritto d’autore: una volta registrata
l’opera nella catena dei blocchi l’intero processo che permette di verificarne e riscuoterne i
relativi diritti può avvenire automaticamente, in maniera del tutto affidabile e trasparente

Blockchain per tutelare il diritto d’autore. L’innovativa tecnologia diventa una nuova arma per la difesa del copyright grazie alla partnership, appena siglata, tra Rehegoo Music Group e dal Gruppo Consulcesi, in particolare con la divisione Consulcesi Tech, che si svilupperà attraverso la creazione di una rivoluzionaria Ico in campo musicale. Rehegoo Music Group è stato definito dall’economista, professore presso l’Università di Princeton ed ex capo del consiglio dei consulenti economici del Presidente Obama, Alan B. Krueger, un “case study”. Consulcesi Tech è invece una multi-company internazionale che ha maturato una consolidata expertise in tema di big-data, cyber-security e applicazioni tecnologiche legate alla Blockchain. Temi al centro del libro “Cripto-Svelate” scritto da Andrea e Massimo Tortorella, che sarà presentato il 26 giugno alla Link Campus University di Roma.
Registrando la propria opera all’interno della Blockchain, l’intero processo che permette di
verificarne e riscuoterne i relativi diritti può avvenire automaticamente, in maniera del tutto affidabile e trasparente, con un meccanismo che rappresenta una vera e propria rivoluzione copernicana soprattutto in Italia, dove ci sono voluti più di 70 anni di incontrastato monopolio
nell’ambito dei diritti d’autore da parte della Siae (la legge italiana che regolamenta il settore
risale addirittura al 1941), prima che nel 2014 la direttiva europea Barnier costringesse il
Governo ad aggiornare, seppur parzialmente, la normativa del settore attraverso il Decreto
Fiscale per il 2018.

«L’obiettivo principale di Rehegoo Music Group è quello di permettere a tutti gli artisti di essere
ascoltati – spiega Marco Rinaldo, fondatore di Rehegoo Music Groupl’attuale status quo non
è più al passo con i tempi e non può rispondere alle esigenze mutate di un contesto sempre più
multimediale. La nostra sfida, oggi, è quella di essere differenti nella gestione e tutela dei diritti
d’autore, e di prestare particolare attenzione agli artisti emergenti, ad oggi i più penalizzati da
una gestione verticistica delle loro opere».

«Per il nostro Gruppo questo è un investimento strategico – sottolinea Massimo Tortorella,
Presidente di Consulcesi – e nasce nel solco di quanto stiamo portando avanti nel settore delle
avanguardie tecnologiche con la nostra hi-tech company Consulcesi Tech. Mettendo a
disposizione la nostra spiccata expertise attraverso la sede di Tirana, vero e proprio incubatore
di idee – conclude – siamo certi di poter essere alternativi e competitivi rispetto alle tradizionali
società di collecting grazie al valore aggiunto della blockchain».
In questo senso, Rehegoo Music Group e Consulcesi hanno siglato una joint venture con lo
storico produttore statunitense Quincy Jones per lanciare i cosiddetti nuovi “bedroom artist”,
che avranno ulteriori strumenti a disposizione per far conoscere la propria musica in tutto il
mondo. Tutto ciò attraverso una rivoluzionaria ICO (Initial Coin Offering) anticipata dallo stesso
Marco Rinaldo nel libro “Cripto-Svelate” scritto da Massimo Tortorella insieme al Ceo di
Consulcesi Tech, Andrea Tortorella. Il saggio – impreziosito dall’introduzione di Edward Luttwak
-, svela i “segreti” di una tecnologia destinata a cambiare il mondo: dai fondi regolamentati al
copyright, dal voto elettronico alla trasparenza amministrativa fino alle possibili rivoluzioni nei
processi economici, finanziari e burocratici internazionali.

Precedente Un nuovo successo per Consulcesi: accolto il ricorso degli specializzandi '93-2006 Successivo Daniele Marinelli DTCOIN Editoriale 2018