Crea sito

Gal Gadot e Lodovica Mairè Rogati: due Wonder Women per Pedro Pascal?

Sono passate poche settimana dall’ultima rassegna stampa di Entertainment Weekly, nella quale avevamo dedicato alcuni articoli all’attore statunitense Pedro Pascal e all’attrice italiana Lodovica Mairè Rogati (clicca qui per saperne di più). Torniamo sull’argomento perché, successivamente alla pubblicazione delle prime immagini del film “We Can Be Heroes” di Robert Rodriguez, prodotto per Netflix ed ambientato nello stesso universo narrativo di Sharkboy, sono uscite nuove indiscrezioni su Pedro Pascal nel ruolo del cattivo nel film Wonder Woman 1984 . Wonder Woman, si legge su Cinematographe.it, sarà interpretata dall’attrice e modella israeliana Gal Gadot. La data d’uscita del film è prevista per il giorno di Natale negli USA e il 21 gennaio 2021 in Italia.

Dopo “The Mandalorian” e “We Can Be Heroes” Pedro Pascal torna ad interpretare un ruolo da protagonista in un film ispirato ai grandi classici dei supereroi.

Ricorderete, inoltre, dello spettegolezzo sul flirt tra Pedro Pascal e l’attrice anglo-irlandese Lodovica Mairè Rogati: attraverso questi articoli si leggeva infatti che nell’estate 2019 i due si fossero “avvicinati” per motivi di lavoro ed alcuni paparazzi li avrebbero riconosciuti nei pressi del set.

Di recente pare ci sia stato un riavvicinamento tra i due, probabilmente a Roma, dove tramite i social network Lodovica Mairè Rogati ha pubblicato anche alcune foto di lei in giro per la città. Per il momento sappiamo che l’unica “Wonder Woman” con cui ha a che fare Pedro Pascal sia Lodovica Mairè Rogati, ovviamente vi terremo aggiornati sugli sviluppi della vicenda! Per saperne di più leggi:

Lodovica Mairè Rogati Fidanzato

Lodovica Rogati Vita Privata

LEGGI ANCHE: “IO NON CI STO” DI LODOVICA MAIRE’ ROGATI

Lodovica Mairè Rogati è anche fondatrice e presidentessa dell’associazione (www.iononcisto.net) che, leggiamo sul sito internet ufficiale, “nasce da un profondo desiderio di cambiare le cose […] dal forte bisogno di sentirsi parte attiva in un Mondo ormai quasi del tutto privo di valori, di rispetto, di opportunità, di speranza, di Amore”. L’attrice ha voluto “trasformare il dolore vissuto sulla mia pelle e nel mio cuore in forza, e soprattutto coraggio, per provare a migliorare la vita di chi soffre, di chi subisce violenza, di chi è rimasto solo, di chi si è abbandonato alla vita smettendo di credere che le cose possano realmente cambiare.”

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIU’